Il GLUG di Catania sul Trusted Computing

Spesso capita di parlare dei computer qualificandoli come macchine, come è giusto che sia. La maggior parte delle persone associa automaticamente il termine “macchina” con l’automobile e si trova a suo agio quando si usano analogie che facciano riferimento al mondo dell’automobile.

Continua a leggere

Configurare un router per ADSL Tele2

Mi è capitato di dover rimettere mano alla configurazione del router (un ottimo NETGEAR DG834G) che stranamente si è messo a far le bizze e ha deciso di autoresettarsi – penso per uno sbalzo di tensione o qualche altro misterioso problema che proprio mi sfugge. Fatto sta che ero convintissimo di avere settato tutto nel migliore dei modi per l’accesso ADSL e invece mi sono accorto che i parametri da me utilizzati per l’accesso alla rete Internet erano sbagliati.

Il fatto interessante e curioso è che, in effetti, i parametri da me utilizzati erano quelli che avevo recuperato dalla lettera di Tele2 stessa, datami al momento dell’attivazione del servizio. Mi sono però accorto oggi che l’incapsulamento e il MTU (Maximum Transmit Unit – ovvero la dimensione massima in byte di un frame che può essere trasmesso) erano sballati. Prima di tutto nei parametri che mi avevano fornito era specificato che l’incapsulamento era, sia per i router che per i modem il Point to Point Protocol Over ATM (ovvero Asynchronous Transfer Mode Adaptation Layer 5 – AAL5), che viene abbreviato con PPPoA, mentre quello corretto per i router è diventato PPPoE (che starebbe per over Ethernet).

Configurazione Modem
Protocollo supportato
VPI
VCI
Incapsulamento
Modulazione
Protocollo di autenticazione
Configurazione Router
Protocollo supportato
VPI
VCI
Incapsulamento
Modulazione
Protocollo di autenticazione
PPPoA
8
35
VCMUX / NULL
Multimode
PAP o CHAPPPPoE
8
35
LLC
Multimode
PAP o CHAP

Continua a leggere

Asus Splashtop

Avete mai utilizzato una distribuzione live di linux? L’idea è semplice, far partire il sistema operativo Linux direttamente dal CD o da un supporto rimovibile senza installare nulla e mantenendo così invariato il sistema utilizzato una volta riavviato il PC.
ASUS ha deciso di mutuare questa filosofia e applicarla direttamente sull’hardware, inserendo un sistema live direttamente su una ROM della scheda madre e creando così il suo nuovo sistema operativo SplashTop, presente sulle schede madri di ultima generazione e sui laptop.

Continua a leggere

La storia del computer dalle sue origini

La nascita e l’evoluzione dei calcolatori; dalla meccanica all’elettronica. Ecco come Neatorama riassume l’evoluzione di una delle più interessanti invenzioni che l’uomo abbia mai concepito, una macchina che esegua operazioni logiche al posto suo. Senza il calcolatore non sarebbe possibile pensare alla prossima tappa e cioè al robot.

babbage macchina analiticaLa macchina analitica di Babbage

Continua a leggere

LCD ultraresistenti da ASUS

Tech is ha portato alla mia attenzione un video molto interessante che ha rivoluzionato la mia idea di qualità ASUS.
I nuovi LCD sembrano davvero a prova di proiettile, vedere per credere.

Continua a leggere

La maglietta che individua le reti wifi

Thinkgeek propone un’idea rivoluzionaria per il mercato dell’abbigliamento hi-tech: una maglietta in grado di rilevare le reti wifi e di segnalarlo visivamente illuminandosi. Per far ciò è corredata da 3 batterie AAA mini stilo e di un segnalatore luminoso che è parte integrante della stessa maglietta.

Continua a leggere

L’iPhone si candida come nuovo iPod

Ebbene sì signori, il nuovo nato in casa Apple farà balzare sulla sedia molti costruttori di telefoni mobili. Vi starete chiedendo perché e questo è pienamente normale. Ma voi avete mai pensato al boom degli iPod o al fatto che quando si parla di lettori MP3 automaticamente si associa al lettore sfornato proprio dall’azienda di Cupertino?
Io vi invito soltanto a prendere visione del video commerciale sotto per comprendere il motivo delle mie affermazioni. Continua a leggere

← Pagina precedentePagina successiva →