Google Android 2.0 [Video]

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=opZ69P-0Jbc]

Un video vale certo più di 10^6 parole.

Google Android in continua evoluzione

Google annuncia l’uscita del nuovo Standard Development Kit di Android arrivato ora alla versione 1.6. Android è una piattaforma software per cellulari ultima generazione e ha come kernel Linux 2.6. Le applicazioni scritte con l’immagine SDK sono a tutti gli effetti programmate in Java, anche se sono messe a disposizione dello sviluppatore un insieme di librerie C/C++ per la gestione del sistema, dei media e del database SQLite. Le applicazioni Android girano su una Virtual Machine come ogni altro programma Java, anche se questa VM non è quella standard sviluppata da Sun ma è una versione personalizzata che si chiama Dalvik VM.

Logo di Android 1.6

Continua a leggere

Firefox 3.5 per le Ubuntu più vecchie

Sul portatile ho ancora Ubuntu 8.10 Intrepid Ibex, mentre sul Netbook ho installato la nuova 9.10 Karmic Koala in alpha. Chi non avesse la versione attuale e volesse comunque passare a Firefox 3.5 può farlo e gli basta aggiungere una riga sul suo sources.lst, chi non avesse dimestichezza con la shell potrebbe semplicemente andare su Sistema -> Amministrazione -> Sorgenti Software e selezionare la scheda Software di terze parti.

Firefox 3.5

Continua a leggere

Integrare Twitter e Firefox con Twitterfox

Ho utilizzato per diverso tempo Twitux e provato qualche software più o meno interessante per la gestione facile e veloce di Twitter. Per caso mi sono accorto che uno degli utenti Twitter che seguo utilizzava un’estensione Firefox per postare e tenere sotto controllo il suo Twitter. Più per curiosità che per altro mi sono deciso a provare quest’estensione e da allora non posso più farne a meno.

Twitterfox

Mi sono reso conto che questa è una delle estensioni più semplici e leggere che ci possano essere e al contempo una delle più utili. Non si è costretti ad aprire altri programmi e comunque si deve sempre aprire il browser per navigare su Internet. Non capita quasi mai di usare Twitter senza avere una pagina web di fronte e con quest’estensione si ha automaticamente un popup, molto discreto, sull’aggiornamento dello stato degli utenti che si seguono. Inoltre Twitterfox tiene conto dei tweets non letti. Con un semplice click si apre una finestrella dentro la pagina che si sta guardando con firefox e si possono leggere comodamente gli aggiornamenti di stato.

Io invito tutti voi a provarlo. Sono certo che non ne rimarrete affatto delusi. Vuoi aggiungermi su Twitter? Mi trovi su http://twitter.com/skydiamond

Scarica TwitterFox

WordPress 2.8 e Javascript

Ho fatto un check sui miglioramenti di WP nella versione 2.8, la macroversione attuale a cui tutti dovrebbero puntare per evitare brutti inconvenienti dovuti alla facilità di cracking del blog per via di un exploit che permette al malintenzionato di accedere al pannello di controllo, creando un nuovo administrator – faccenda molto seria. Ritornando sul discorso miglioramenti mi ha piacevolmente colpito questo:

Miglioramenti al caricamento di script JS

  • jQuery 1.3.2
  • Miglioramento al caricatore di script: permette ai plugin di accodare script nella testata e nel piè pagina del front end, aggiunti hook per il caching lato server degli script compressi, aggiunge il supporto alla costante ENFORCE_GZIP (di base viene usato deflate perchè più veloce)
  • Di base scaricamento delle versioni “minified” degli script, define(’SCRIPT_DEBUG’, true); può essere utilizzata per caricare versioni di sviluppo
  • Rimozione eventi dalle caselle di spunta delle categorie nel editor rapido per ridurre i tempi di caricamento della pagina
  • Resi simple form validation e ajax-aggiungi nuove categorie con jQuery 1.3.1
  • Farbtastic.js deve venir caricato nell’head
  • Nota: si veda Lester Chan – Loading Javascript in Footer blog ed Andrew Ozz – Script Loader Updates

La prima cosa che balza subito all’occhio è l’introduzione di jQuery 1.3.2, versione corrente del migliore – secondo me – framework JS. Ora non rimane che aggiungere le UI di jQuery a questo blog per migliorarne la resa funzionale e quella visiva. Se voleste provare le UI: http://jqueryui.com/themeroller/. Non mi rimane altro che mettermi di buona lena a testare tutte le migliorie apportabili sull’attuale tema di questo blog.

Consigli o suggerimenti?

camelCase o PascalCase?

Finora ho erroneamente creduto che questo modo di unire le parole o le frasi

ParoleUniteInsieme

fosse il Camel Case, invece mi sbagliavo confondendolo con il Pascal Case. Il Pascal in effetti fu il primo linguaggio di programmazione che appresi quando ancora ero al liceo. Un linguaggio che credo non sopporterò finché campo e che ho ritrovato con mio dispiacere anche nel Delphi, peraltro per un caso fortuito della vita.

Continua a leggere

Adeona: il software contro i ladri di PC

Come tutti gli oggetti in nostro possesso c’è sempre il rischio di vedere rubato anche il nostro PC, soprattutto se questo è un portatile. In questi casi c’è ben poco da fare e ci si rassegna a perdere tutti i nostri dati conservati sul disco rigido e magari anche tutte le password e i documenti importanti come la tesi o un progetto.

Vi è la possibilità che i ladri vogliano mettere le mani proprio sul nostro lavoro o che comunque lascino installato il vecchio sistema operativo. In quest’ipotesi non tutto è perduto: possiamo affidarci ad Adeona.

Che cos’è Adeona? Adeona è un software libero che tenta di tracciare gli spostamenti di un eventuale ladro che si connetta ad internet con il nostro PC dotato del vecchio sistema operativo. Possiamo pensare, ad esempio, di impostare una password per il BIOS e di disabilitare il boot automatico da CD. In questo modo l’eventuale ladro sarà portato a forzare la memoria flash che contiene il BIOS, ma è probabile che prima voglia controllare il nostro PC. Lasciamogli quindi un accesso guest e ad esso abilitiamo di default tutte le connessioni in DHCP; adesso la probabilità che il ladro si connetta anche solo per qualche minuto aumentano notevolmente e ciò consente al demone di Adeona di fare il suo lavoro, cioè inviare un pacchetto criptato contenente il nostro bell’indirizzo IP da consegnare alle forze dell’ordine.

Questo programma è ancora in fase sperimentale ma potrebbe comunque tornarci utile. La sua attuale versione di rilascio è la 0.2.1 ed è installabile su Linux, Mac OS e Windows (dove scaricarlo).

P.S.
Adeona era il nome della dea romana del ritorno. ^.^

← Pagina precedentePagina successiva →