Star N9500 – Fix del GPS

Vediamo come far funzionare in modo perfetto il GPS dello STAR N9500, basato su un processore Mediatek quad-core (MTK6589) da 1.2 GHz e 1 GB di RAM. Questo smartphone ha preinstallato Android 4.2.1 “Jelly Bean” e non ha assolutamente nulla da invidiare ai colleghi più blasonati. Ha un display da 5″ con una risoluzione di 1280 x 720 pixels e dispone di una ROM da 4 o 8 GB, a seconda del modello. Questo smartphone dual-sim è prodotto in Cina e, non avendo un marchio importante alle spalle, viene definito come “cinafonino” o, all’inglese, chinaphone. In pratica è un telefono come gli altri, avendo componenti di qualità e buon assemblaggio. Android fa il resto, essendo lo stesso OS degli altri terminali di marca e prezzo ben più elevato.

Star N9500

Continua a leggere

Ripristinare un iPhone

Inizio subito col dire che io non sono assolutamente un sostenitore di iPhone e della piattaforma Apple in generale, ma per lavoro o per studio è bene tenersi sempre aggiornati e provare ogni tecnologia a disposizione, pur sapendo che essa allo stato attuale non è proprio la migliore in circolazione. Vi dico questo perché sono fermamente convinto che la miglior piattaforma software attualmente a disposizione sia Google Android, un sistema operativo mobile basato su Linux 2.6 e una virtual machine per l’interpretazione di codice pseudo Java chiamata Dalvik (leggi questo articolo per maggiori informazioni).

Spacchettare un iPhone

La mia esperienza personale mi ha messo di fronte ad un problema di non immediata soluzione per un utente come me che mai aveva usato effettivamente un Apple iPhone: ho dovuto ripristinare un iPhone OS per un 2G (riconoscibile dalla skin esterna posteriore argento/nero). La guida che vi propongo va bene comunque per qualsiasi iPhone e vi consente di riportare allo stato di fabbrica e contemporaneamente aggiornare il vostro terminale. Non avendo a disposizione un terminale perfettamente funzionante ho dovuto procedere per tentativi e sono partito dall’analisi dello stato del dispositivo, cosa che consiglio a chiunque prima di mettersi all’opera su una qualsiasi “diavoleria elettronica”. L’utente che lo aveva in gestione aveva tentato di fare una cosa che reputo degna di nota ma con risultati poco soddisfacenti: aveva voluto installare Android su iPhone tramite un bootloader chiamato OpeniBoot e iDroid (di questo ci occuperemo in seguito).

Continua a leggere

Google Android 2.0 [Video]

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=opZ69P-0Jbc]

Un video vale certo più di 10^6 parole.

Google Android in continua evoluzione

Google annuncia l’uscita del nuovo Standard Development Kit di Android arrivato ora alla versione 1.6. Android è una piattaforma software per cellulari ultima generazione e ha come kernel Linux 2.6. Le applicazioni scritte con l’immagine SDK sono a tutti gli effetti programmate in Java, anche se sono messe a disposizione dello sviluppatore un insieme di librerie C/C++ per la gestione del sistema, dei media e del database SQLite. Le applicazioni Android girano su una Virtual Machine come ogni altro programma Java, anche se questa VM non è quella standard sviluppata da Sun ma è una versione personalizzata che si chiama Dalvik VM.

Logo di Android 1.6

Continua a leggere

Google Android gira già sui PC

So per certo che voi come me attendete con ansia la comparsa di Google Android sui cellulari di ultima generazione che verranno.

Vi ricordate che tempo fa ne parlammo proprio su queste pagine? Adesso, grazie a Pollycoke, ecco un video molto breve di Android all’opera. Android può essere provato emulando una macchina virtuale con Qemu.

Continua a leggere

Google Mylocation.

Google MyLocation non è altro che l’ennesimo nuovo servizio in sviluppo presso i Google Labs e che presto farà capolino sul nuovo sistema operativo per cellulari che Google sta creando all’insegna della convergenza totale nelle ricerche. La ricerca di qualcosa ormai sarà targata Google e il futuro appare davvero multicolore, almeno per ciò che concerne i colori che compongono il logo di Big G.

MyLocation dovrebbe spazzar via la richiesta di navigatori satellitari GPS per il comodo e sempre presente, soprattutto in Italia, telefonino GSM.

Continua a leggere

Presto arriverà anche Google Phone

Google Phone Concept artIl Wall Street Journal ha riportato, lo scorso martedì, che Google ha investito milioni di dollari nel suo nuovo progetto commerciale, il primo hardware concept per big-G.
La Anian, una compagnia della Reuters, ha affermato che Google è in contatto con la taiwanese HTC per lo sviluppo di un cellulare/smartphone basato su Linux.

Continua a leggere

Pagina successiva →