Youtube e Google adesso una cosa sola

1,65 miliardi di dollari e adesso è proprietaria di diventando il primo fornitore di servizi di streaming online posizionandosi prima di Yahoo! e Myspace. Per adesso le cose appariranno come uguali al passato ma fra qualche anno potremmo assistere ad una fusione dei due servizi.

Intanto Big G ha stipulato un accordo con la Sony BMG e la Warner Music Group per la fruizione in rete di contenuti multimediali coperti da copyright. Quello che una volta era libero adesso diventa a pagamento e se non è adesso poco ci manca. :(
Intanto c’è sempre un problema tutto italiano relativo al pagamento di una tassa di possesso ingiusta chiamata canone radiotelevisivo che adesso potrebbe interessare, data la normativa carente, anche i PC. E adesso si dovrebbe anche pagare una tassa ingiusta se si è possessori di una macchina adibita al calcolo quale è il pc?
Il bello è che questi soldi vanno a finire nei ricchi compensi televisivi che vengono dati a tutti questi personaggi televisivi che compongono i cast dei reality e ai presentatori che non avrebbero motivo di prendere quegli stipendi milionari. E coi soldi dei contribuenti? Ma è indegno…

La tv nel futuro di internet

tags Tags: ,
categorieCategorie: Internet

Forge Of Empires Italia

Comments are closed.