Adeona: il software contro i ladri di PC

Come tutti gli oggetti in nostro possesso c’è sempre il rischio di vedere rubato anche il nostro PC, soprattutto se questo è un portatile. In questi casi c’è ben poco da fare e ci si rassegna a perdere tutti i nostri dati conservati sul disco rigido e magari anche tutte le password e i documenti importanti come la tesi o un progetto.

Vi è la possibilità che i ladri vogliano mettere le mani proprio sul nostro lavoro o che comunque lascino installato il vecchio sistema operativo. In quest’ipotesi non tutto è perduto: possiamo affidarci ad Adeona.

Che cos’è Adeona? Adeona è un software libero che tenta di tracciare gli spostamenti di un eventuale ladro che si connetta ad internet con il nostro PC dotato del vecchio sistema operativo. Possiamo pensare, ad esempio, di impostare una password per il BIOS e di disabilitare il boot automatico da CD. In questo modo l’eventuale ladro sarà portato a forzare la memoria flash che contiene il BIOS, ma è probabile che prima voglia controllare il nostro PC. Lasciamogli quindi un accesso guest e ad esso abilitiamo di default tutte le connessioni in DHCP; adesso la probabilità che il ladro si connetta anche solo per qualche minuto aumentano notevolmente e ciò consente al demone di Adeona di fare il suo lavoro, cioè inviare un pacchetto criptato contenente il nostro bell’indirizzo IP da consegnare alle forze dell’ordine.

Questo programma è ancora in fase sperimentale ma potrebbe comunque tornarci utile. La sua attuale versione di rilascio è la 0.2.1 ed è installabile su Linux, Mac OS e Windows (dove scaricarlo).

P.S.
Adeona era il nome della dea romana del ritorno. ^.^

categorieCategorie: Linux, Software, Windows

Forge Of Empires Italia

One Response to “Adeona: il software contro i ladri di PC”

  1. Kero on ottobre 10th, 2008 16:02

    Su Mac la webcam scatta pure una foto che ti arriva sulla casella di posta elettronica. Fantastico!