Google e i cerchi nel grano

Dopo l’ultima volta in cui Google ci aveva gabbato con il suo bel motto nascosto tra i misteri inspiegabili con «All your O are belong to us» ecco tornare BigG all’attacco con un’altra delle sue provocazioni virali. Oggi è il 15 settembre e Google presenta il suo bel logo nuovo di zecca:

Intanto Google spinge alla pubblicità virale del suo twitter e in particolare di questo strano messaggio in codice (come nel caso precedente): 51.327629, -0.5616088. Dovrebbero essere le coordinate di Surrey, Inghilterra.  Aspetto Wolf per risolvere anche questo problema. Sono certo che lui mi saprà indicare la soluzione, alla fine. E voi avete qualche idea (sentitevi liberi anche di mandarmi un reply sul mio Twitter)?

Io penso che Google abbia pensato bene di testare la sua capacità di creare dei Viral Games

Via: Mashable

Discutine con noi sul forum

Google e i misteri inspiegabili

È il 5 settembre 2009. Apro Google e trovo una strana immagine come logo, essa rimanda ad una ricerca sui “misteri inspiegabili” eppure, fatto strano, l’immagine non ha l’attributo title nel link. Dunque la cosa mi incuriosisce.

Vado su Google.com in inglese e il logo non c’è. Apro Twitter e verifico se ci sia o meno qualcosa di utile. Ricerco Google e misteri inspiegabili ed ecco che ho subito conferma che a livello internazionale la cosa non ha avuto riscontro, se non per un tedesco che ne parlava non so bene perché.

Continua a leggere

Il marketing sul web è sempre più virale

Beautiful girl Ferrari viral marketingAccade sempre più spesso di vedere pubblicità più o meno occulta sul web che viene basata su immagini, video o contenuti multimediali che vengono propinati come “reali” o “rubati”.
Si è visto ultimamente girare un video di una hostess che faceva lo streap nella cabina di pilotaggio durante un volo di linea alla presenza dei piloti compiaciuti, il tutto pare per pubblicizzare una linea di abbigliamento intimo.

Un esempio concreto di marketing virale potrebbe anche essere dato dall’immagine di una bellissima ragazza che si rifà il trucco con l’ausilio di un retrovisore della Ferrari F355 Spider oppure quella in cui si vede un inconsueto utilizzo di una F40.

Una ragazza sexy che si tinge le unghie su una F40

Continua a leggere

Diffondere Ubuntu con una ragazza?

Perché non diffondere Ubuntu e attrarre il popolo di internet con una ragazza? Se l’interesse internettiano è orientato al sesso e la pubblicità è l’anima del commercio… 😛

Ubuntu sex ragazza logo

Continua a leggere